Negli ultimi tempi faccia libro, nel bene o nel male, è sempre al centro dell’attenzione…
Infatti l’ultima notizia (brutta) che giunge ai surfer della rete è lo “sdoppio” del social network: si, lo sdoppio, infatti pare che facebook abbia un gemello!!!
Però, potremmo definirlo come un gemello cattivo, infatti si tratta di un sito con tutte le fattezze di “faccialibro”; al contrario del sito ufficiale però, ha tutt’altro che intenti “positivi”. L’allarme è stato lanciato da laboratori di sicurezza informatica di “Panda Security”, i quali hanno riferito che nel web circola un sito in tutto e per tutto simile a Facebook che ha come scopo principale rubare gli account degli internauti.Gli analisti della multinazionale europea, hanno spiegato che i cyber criminali inviano una e-mail contenente un link all’indirizzo di posta elettronica del mal capitato. L’utente, una volta aperto il link, si troverà davanti ad una pagina di accesso di Facebook fasulla, nel caso voglia accedervi immettendo il nome utente e la password, per gli hacker il gioco sarà compiuto. Luis Corrons, direttore tecnico dei laboratori di Panda Security, ha riferito che: “Una volta che i cyber criminali entrano in possesso dei dati, saranno in grado di realizzare tutte le tipologie di azioni dagli account, inclusi la pubblicazione di commenti spam con link pericolosi e l’invio di messaggi ai contatti”. Corrons spiega che per non cadere nel tranello basterà non rispondere o aprire link contenuti in e-mail insolite e soprattutto, nel caso in cui fossero stati inseriti i propri dati, sarà indispensabile cambiare nel più breve tempo possibile la password di accesso.
Quindi, state attenti a dove immettete le vostre password e i vostri nick… 😉

Nicolò